Credo – poesia di Giuliano Kremmerz

DOPO

il dio Nilo (angolo piazzetta Nilo) a Napoli

 

 

Io credo nella virtù infinita, nel sole dei soli, che cangia l’arena in diamante, la terra in fiore, la crisalide in farfalla, l’oscura notte in aurora lucente.

Io credo nella matrice delle forme universe, luna delle lune, che genera le cose, le accresce, le distrugge, le rigenera.

Io credo nella forza combattiva che vince pugnando invitta.

Io credo nell’intelligenza arcana che dà all’essere la coscienza del vero.

Io credo nel bene contro ogni strazio del dolore nei mali umani.

Io credo nell’amore che fissa nell’attimo che vola la parola che crea.

Io credo nella morte principio di vita nova.

Così credo nell’Uno che tutto in sé contiene: Moto, Forma, Forza, Intelligenza, Bene, Amore e Morte.

Credo nell’ascenso dell’uomo all’Uno infinito, nella Legge Universa di ciò che fu, che è, che in eterno sarà.

 

 Giuliano Kremmerz

 

About pensieroperante